BARRETTE SNICKERS FATTE IN CASA

BARRETTE SNICKERS FATTE IN CASA

… come promesso, vi riepilogo qui la ricetta di queste deliziose barrette  SNICKERS.. si, avete letto e visto bene. Tali e quali alle originali  ma senza zuccheri, conservanti o additivi. Fatte in casa con ingredienti  naturali,  che apportano  valori nutrizionali utili al benessere del nostro corpo.

Oggi è  domenica e dopo tanto tempo sono andata a correre… ne avevo bisogno. Anche stamattina  mi sono alzata alle 5.52 ma dal letto alle 6.40.. c è  dell’ ansia dentro di me e non so esattamente da dove venga… mentre correvo la mia mente ha viaggiato tanto, forse troppi pensieri mi hanno accompagnato mentre le mie gambe giravano veloci sull’asfalto. Il silenzio della città  della domenica mattina,  un signore con il cappello che passeggiava con le mani  giunte dietro la schiena, un gruppo  di ragazzi con gli occhiali che tornavano a casa dopo aver “fatto serata”, la saracinesca di un edicola che si alzava, il cinguettio degli uccellini , il rumore del vento che sta soffiando in queste giornate di marzo, il profumo delle brioche appena sfornate di un bar pasticceria…. un tornado di rumori, odori, colori mi ha avvolta.. quasi per distrarmi  da ciò che la mia mente stava realizzando. Ho sbagliato  tante volte nella vita, e chissà quante volte ancora sbaglierò…arrivare ad ammetterlo non è così semplice. Sono una di quelle persone che vive. Vive di emozioni, di novità,  di voglie. Non mi accontento  mai e voglio sempre qualcosa per cui vivere. Perché la vita è complessa, incoerente, talvolta  assurda ma in fondo è  la cosa più bella che ognuno di noi possa avere. Solo noi possiamo prendercene cura. Solo noi possiamo cercare di viverla  nella maniera migliore.

…penso… e piango.  Perché sono riuscita ad ammettere che forse quello chè nell’imminente volevo iniziare a fare non è  cio che desidero ora.  Ora che sono serena, ora che dopo anni inizio ad amare il mio corpo, ora che viene l estate e si,  perché chi non vuole essere in forma? Ho pensato anche  al mio lavoro , e che al giorno d’oggi  è  cosa rara e ancora non sono sicura di averlo quel posto. Ho pensato a ciò che fare di questa mia passione per il cibo  è tanti sono i punti interrogativi ma con la coscienza che ho un mutuo e non posso osare. E sono arrivata  ad ammettere che ciò che volevo fare forse era solo per aver un cambiamento nella mia  vita privata. Perché io ho bisogno di emozioni, ripeto, di novità.  Risulto  capricciosa e viziata ? Forse. Non lo so.  CI PENSERO  ancora un po. Non è facile …credetemi… avete presente quando siete combattute su qualcosa che vorreste ma non ne siete poi così sicure ? Ecco , questo è  ciò che sto vivendo… e mi viene in mente mio babbo quando mi diceva ” i problemi sono proporzionati all’eta. Più cresci più sono grandi”. E ora non posso dargli che ragione.

X 6 barrette

Base
100 gr di anacardi ammollati x una notte
40 gr di latte di mandorle
30 gr di olio di cocco fuso myprotein
1 cucchiaio di sciroppo d’acero
Vaniglia facoltativa

X il caramello salato
120 gr di datteri freschi snocciolati ( o secchi ammollati dieci minuti in acqua tiepida)
1 cucchiaio di olio di cocco fuso
1 pizzico di sale
2 cucchiai di acqua (la quantita dipend dalla densità del caramello …nel caso aggiugetene altra)
2 cucchiaini abbondanti di burro di arachidi @myprotein

X la copertura
– 100 gr di cioccolato fondente lindt 90% ( io ho usato quello alla menta)
– 1 cucchiaio di olio di cocco

Procedimento
Dopo aver sgocciolato gli anarchidi mettere tutti gli ingredienti della base in un minipimer e mixate fino a formare un composto omogeneo.
Rivestetite una teglia rettangolare o stampo da plumcake con della pellicola e adagiate la base facendola grossa 1 cm. Mettete in frigo

In un mixer mettete tutti gli ingredienti x il caramello e decidete voi se e il caso di aggiungere a no dell’acqua . Stendete la purea sulla vostra base di anacardi e mettete 2 ore in freezer.

Trascorso questo tempo tagliate le vostre barrette snickers e fondere il cioccolato a bagno maria o al microonde con intervalli di 20 secondi e girate di volta in volta ( io c’ho messo 40 sec)
Aggiungete l’olio di cocco e mescolate per bene e poi immergete le barrette. Lasciate in frigo 10 minuti e tac…. ecco fatto! Vi assicuro che sono deliziose !


Related Posts

BROWNIES di PATATE DOLCI AL TRIPLO CIOCCOLATO,PALEO AND  VEGAN

BROWNIES di PATATE DOLCI AL TRIPLO CIOCCOLATO,PALEO AND VEGAN

Questi brownies al triplo cioccolato senza farina, senza lattosio e senza frutta secca sono entrati nella top 10 dei dolci piu buoni che io abbia mai fatto! Cioccolato fuso, cacao in polvere e scaglie di cioccolato fondente li rendono incredibilmente fudgey e ricchi di sapore […]

PLUMCAKE CIOCCOLATO,ANICE E NOCCIOLE

PLUMCAKE CIOCCOLATO,ANICE E NOCCIOLE

Amo questo plumcake. O meglio, l’ho amato ad ogni boccone. Il cioccolato che si disperdeva nelle nocciole e nel profumo di anice. Wow. L’impasto umido, soffice e morbido e ogni tanto in qua e la’ una briciola di nocciola. That’s Love! Sono stati giorni in […]



Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.