CROSTATA DI FRAGOLE E CREMA CHANTILLY FIT

CROSTATA DI FRAGOLE E CREMA CHANTILLY FIT

Maggio. Fragole. Fiori. Sole. Primi raggi. Pelle che si scotta. Tramonto all’ora di cena. Uccellini. Natura. Risveglio.2017-05-21-16-43-26

Forse questo è uno dei mesi piu belli dell’anno..il mese della rinascita. E io voglio inaugurarlo cosi, con questa torta alle fragole. Le fragole sono apprezzate in tutto il mondo, sopratutto se consumate con la panna. Contengono vitamina P, ovvero la rutina, un importante anticoagulante che aumenta la resistenza dei vasi sanguigni.

Ricchissime di antiossidanti proteggono le cellule del corpo prevenendo la formazone di radicali liberi e sono un antinffiamatorio naturale. Forniscono vitamina K ed F, potassio e acido folico.

Un consumo regolare di questo frutto farà miracoli per la pelle e per gli occhi, oltre a rafforzare e proteggere il sistema immunitario, contribuendo alla formazione di milioni di cellule nel sangue.  Apportano solo 32 kcal per 100 gr , di cui 27 gr cho, 2 gr proteine  e 3 gr grassi.2017-05-21-16-44-00

Ricordandomi le torte di compleanno alla frutta con la crema, ho deciso di fare una crema chantilly fit, dove , anziche la panna dolce da pasticceria ho utilizzato lo yogurt biaco ( lo skyr che acquisto al Lidl)e bacelli di vaniglia.

Il risultato è strepitoso davvero  e il palato vi ringrazierà. Bene partiamo!

x la crosta:

  • 100 gr di farina di avena
  • 1 cucchiaio di burro di mandorle
  • 40 gr di albume
  • 20 gr di olio di cocco fuso
  • scorza di limone
  • 1 pizzico di sale rosa
  • ( se vi piace una crostata morbidosa, aggiungete anche 3 gr di bicarbonato o lievito per dolci)

sciogliete l’olio di cocco e in una ciotola ( o mixer) impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta frolla. Prendete poi una tortiera da 16/18 cm con cerchio apribile e rivestitela con carta forno. Stendete l’impasto avendo cura di lasciare i bordi alti e bucherellate la base e i lati con una forchetta [ in questo modo non si confiera’ durante la cottura]. Cuocete in forno statico a 180 C fino a quando i bordi non si dorano , quindi dopo circa 20 minuti. Togliete dal forno e fate raffreddare.2017-05-21-16-42-49

x la crema chantilly

  • 1 uovo intero biologico
  • 100 gr di albume
  • 50 gr di latte zymil senza lattosio
  • 1/2 bacello di vaniglia
  • 2 cucchiaini di stevia
  • 2 cucchiai di Skyr ( yogurt bianco o greco)

in un tegamino mettete tutti gli ingredienti assieme tranne il bacello di vaniglia. Mescolate di continuo e quando tutto si è ben incorporato, aggiungete il bacello, continuando a mescolare. Una volta che la vostra crema iniziera’ ad addensarsi, spegnete il fuoco .

Una volta raffreddata, togliete il bacello e aggiungete 2 cucchiai di skyr e poi stendete sopra la crostata.2017-05-21-16-42-06

x la guarnizione:

fragole

Tagliate poi le fragole a fettine sottili e guarnite 🙂

download


Related Posts

BROWNIES di PATATE DOLCI AL TRIPLO CIOCCOLATO,PALEO AND  VEGAN

BROWNIES di PATATE DOLCI AL TRIPLO CIOCCOLATO,PALEO AND VEGAN

Questi brownies al triplo cioccolato senza farina, senza lattosio e senza frutta secca sono entrati nella top 10 dei dolci piu buoni che io abbia mai fatto! Cioccolato fuso, cacao in polvere e scaglie di cioccolato fondente li rendono incredibilmente fudgey e ricchi di sapore […]

PLUMCAKE CIOCCOLATO,ANICE E NOCCIOLE

PLUMCAKE CIOCCOLATO,ANICE E NOCCIOLE

Amo questo plumcake. O meglio, l’ho amato ad ogni boccone. Il cioccolato che si disperdeva nelle nocciole e nel profumo di anice. Wow. L’impasto umido, soffice e morbido e ogni tanto in qua e la’ una briciola di nocciola. That’s Love! Sono stati giorni in […]



Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.