I SEMI DI LINO

I SEMI DI LINO

i semi di lino difendono la salute di cuore e cervello.Semi-di-lino

Piccoli scrigni di omega 3, che rinforzano le cellule cerebrali, riducono il colesterole e regolarizzano l’intestino.

Il lino comune è originario del Mediooriente , dove da secoli è coltivata questa pianta per ricavare tessuti grazia alla sua fibre molta resisenze. i suoi piccoli semi sono veri e propri nutraceutici. Decotti o spremuti per ottenerne olio, in polvere macinati, sono ricchi di acidi grassi essenziali, mucillagini, proteine , magnesio, potassio, fosforo e vitamine del gruppo B, E e F. Quest’ultima indispensabile per la formazione delle membrane cellulari e contrasta i processi infettivi e l’invecchiamento. I semi di lino regolano il livello di colesterolo, ripuliscono l’intestino e migliorano la peristalsi.

FORMIDABILI DETOSSINANTI DEL SANGUE

i semi di lino e l’olio da essi ricavato, sono in assoluto la fonte vegetale piu’ ricca di Omega 3 e la più utile per mantenere una dieta bilanciata in quanto tutti gli altri cibi contengono Omega 3 in quantità meno concentrate e spesso accompagnate da elevate quantità di Omega 6 con il rischio di sbilanciare il rapporto fra i due e favorire le infiiammazioni.

Gli acidi grassi Omega 3 sono essenziali, in particolare nelle principali forme di derivati metabolici note come EPA  e DHA, utili per le salute delle membrane cellulari. Un recente studio statunitense ha dismostrato come alti livelli di Omega 3 permettano al cervello di rinvigorire di 1-2anni.

GLICEMIA PERFETTA

Gli effetti metabolici dei semi di lino sono stati studiati nei diabetici. Dopo un mese di assunzione di un cucchiaio al giorno di semi di lino macinati, migliora la glicemia a digiuno, diminuiscono i trigliceridi e il colesterolo. dopo tre mese di assunzione di un quarto di tazza di semi di lino macinato, si osserva una riduzione della circonferenza addominale

STOP AI CHILI DI PIU IN MENOPAUSA

i semi di lino contengono fitoestrogeni, prezione nel periodo del climaterio, perchè compensano la fisiologica riduzione degli estrongeni femminili. L e fibre di cui sono ricchi regolarizzano l’intestino.semi-di-lino-770x408

IN POLVERE RIATTIVA IL COLON E LA PANCIA SE NE VA

i semi di lino vanno rigorosarmente macinati per poter esser assimilati dall’organismo. L’olio, estratto a freddo, si usa per condire o si prende da solo come integratore per migliorare l’elasticità delle arterie.  Una volta messi a mollo in acuq, i semi di lino si gonfiano liberando le mucillagini dall’effetto cicatrizzante e lenitivo. Per questo l’infuso a freddo di semi si usa come emolliente negli stati infiammatori intestinali. e come rimedio dolce per migliorare la stipsi, riparando allo stesso tempo le mucose.

Metti in un bicchiere di acqua naturale un cucchiao di semi di lino per una notte coprendo il bicchiere la mattina dopo bevi tutto o filtra bevendo solo l’acqua.Acqua-di-semi-di-lino-500x307

 

COME USARLI IN CUCINA

i semi di lino vanno tritati con il macina caffp o dopo averli acquistati in polvere già pronta.

  • al posto di uova e grana per ridurre il colesterolo: usati su verure grigliate o cotte al forno in sostuizione della gratinatura o del parmigiano oppure nelle zuppe, con l’aggiunta di un pizzico di peperoncino rosso macinato ( bruciagrassi) , al posto del formaggio. Possono essere validi sostituti dele uova nelle preparazioni di torti e alri dolci: un cucchiaio di semi macinati con l’aggiunta di tre cucchiai di acqua ( o latte di soia) ha un effetto amalgamente simile a quello di un uovo

Related Posts

MUFFINS AL LIMONE E SEMI DI PAPAVERO senza glutine e senza zucchero

MUFFINS AL LIMONE E SEMI DI PAPAVERO senza glutine e senza zucchero

Soffici muffins al limone con semi di papavero, senza glutine, senza zuccheri e senza frutta secca. Una colazione appagante e saziante, per depurarsi un po’ 🙂 Non sono solita ad usare il limone nelle mie ricette perchè personalmente amo i sapori piu’ cioccolatosi e dolci, […]

TARTUFO BIANCO

TARTUFO BIANCO

Sarà che sono rientrata solo ieri dalla Norvegia e la mia mente ha ancora ben chiari i tratti distintivi di questo paese, che ieri sera ho deciso di preparare questo TARTUFONE, che mi ricorda gli igloo, il bianco, gli orsi polari, i monti e la […]



1 thought on “I SEMI DI LINO”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.