RISOLATTE INDIANO: KHEER

Oggi è  un giorno un po particolare: il mio micio più piccolo verrà  castrato. Abbiamo aspettato  tanto ma nessuna micetta è  stata disponibile e vederlo soffrire così,  oltre alle pisciatine in casa un po ovunque,  ci faceva stare male… la scelta della castrazione è  stata quasi inevitabile.  Lo facciamo sopratutto per il suo bene perché sentirlo piangere  di continuo  straziava il cuore . Sono sicura che andrà solo a star meglio.

Oggi è  poi uno di quei giorniin cui la mia mente viaggia. Mi sta capitando spesso ultimamente,  forse perché ho necessità  di evadere da queste mie giornate che mi lasciano sempre un qualcosa di amaro e irrisolto in bocca. Avete presente quando vi andate a letto e nonostante la stanchezza non riuscite ad addormentarvi  e la mente sembra prendersi gioco del tuo sonno iniziando a navigare nel mare dei pensieri ? Ecco… è  quello che mi sta succedendo .. e ieri sera sono finita in India.

Ďai racconti di chi ci è stato mi ricordo che una delle pietanze tipiche dell’India e rigorosamente il riso che viene anche utilizzato nella preparazione di questo dolce: il RISOLATTE.  È  simile al RISOLATTE che tutti noi conosciamo dei nostri supermercati ma è  aromatizzato al cardamomo e pistacchio. Per la sua preparazione viene utilizzato rigorosamente il riso basmati , però voi,min base ai vostri gusti,  potrete utilizzare anche un riso dai chicco tondi e ricchi di amido che darà  al vostro risolatte una consistenza più  compatta.

Questo dolce è  strepitoso, sopratutto se mangiato caldo : la lieve nota di croccante e sapidità dei pistacchi va in contrasto con la morbidezza e la dolcezza del riso cotto nel latte di mandorla.

Io ho variato un po dalla ricetta originale andando a mixare il latte di mandorla con il latte di cocco , che amo particolarmente,ma voi potete utilizzare benissimo qualsiasi altro latte vegetale

X una ciotola ( la mia colazione)

– 50 gr di riso basmati
– 350 ml latte di mandorla alpro
– 150 ml di latte di cocco alpro
– 10 gr di pistacchi
– 1/2 cucchiaino di cardamomo
– 1/4 cucchiaino di coriandolo

Portate ad ebollizione il latte di mandorla e di cocco . Aggiungete le spezie e mescolate.
quando raggiunge il bollore aggiungete il riso e cuocetelo a fuoco lento per 30 minuti.
Se si rapprende troppo aggiungete un pochino d’acqua: dovrete farlo raffreddare un pochino per mangiarlo ma in questo lasso di tempo lui continua ad assorbire acqua.. in pratica dipende dai vostri gusti:)
aggiungete poi i pistacchi sopra !
vi assicuro che il contrasto tra dolce e salato è fantastico!

x la granola
1 cucchiaino di olio di cocco
2 cucchiai di avena
1 cucchiaino di bacche di gojy, uno di scaglie di cocco myprotein, semi di zucca, cacao nibs myprotein

fate sciogliere in un pentolino l’olio di cocco e poi fate saltare per qualche minuto tutto quanto assieme. togliete prima che si brucino:)

 

vi ricordo che se volete acquistare su myprotein usate il codice di raccomandazione CLAUDIA-R43 in fase di iscrizione per avere il 25% di sconto su €30,00 di spesa 🙂

 

altre ricette orientali: http://blog.giallozafferano.it/chefclod/pollo-allindonesiana-con-riso-basmati-e-broccoli/


Related Posts

PORRIDGE SALATO CON CRUNCHY VEGGIES FOODSPRING

PORRIDGE SALATO CON CRUNCHY VEGGIES FOODSPRING

Fretta e bene non stanno assieme?? Ma quando mai?? oh meglio, in cucina questo non vale! Infaftti questo PORRIDGE SALATO  è pronto in 5 minuti e userete solo 2 padelle ! Sono giorni frenetici questi e lo stress è alle stelle ma non per questo […]

PLUMCAKE CIOCCOLATO,ANICE E NOCCIOLE

PLUMCAKE CIOCCOLATO,ANICE E NOCCIOLE

Amo questo plumcake. O meglio, l’ho amato ad ogni boccone. Il cioccolato che si disperdeva nelle nocciole e nel profumo di anice. Wow. L’impasto umido, soffice e morbido e ogni tanto in qua e la’ una briciola di nocciola. That’s Love! Sono stati giorni in […]



Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.